L’Università degli Studi di Perugia, in conformità a quanto previsto dal D. Lgs. 297/1999 e dal proprio Statuto, favorisce la costituzione di organismi di diritto privato, sotto forma di società di capitali, indicati come “Spin Off”, aventi come scopo l’utilizzazione imprenditoriale, in contesti innovativi, dei risultati della ricerca dell’Università ovvero lo sviluppo di nuovi prodotti, processi o servizi.

Sono definiti Spin Off Universitari, limitatamente alla fase triennale di incubazione, le società per azioni o a responsabilità limitata, aventi lo scopo di cui sopra, nelle quali l’Università sia proponente e/o titolare di quote di partecipazione.

Sono definiti Spin Off Accademici, limitatamente alla fase triennale di incubazione, le società per azioni o a responsabilità limitata, aventi lo scopo di cui sopra, nelle quali l’Università non abbia alcuna quota di partecipazione e di cui siano proponenti:

 

  • Professori e ricercatori universitari
  • Titolari di assegni di ricerca
  • Dottorandi
  • Personale tecnico amministrativo

 

La partecipazione agli Spin Off Accademici dei Professori e Ricercatori universitari, ai sensi dell’art 2, comma 2 del D.M. 168/2011, può aversi sia in termini di partecipazione al capitale, sia in termini di impegno diretto nel conseguimento dell'oggetto sociale, offrendo alla nuova entità giuridica l'impiego del know how e delle competenze generate in un contesto di ricerca.

INCUBAZIONE

Il periodo di incubazione ed il conseguente riconoscimento dello status di Spin Off ammesso ai servizi di incubazione è stabilito nella durata di tre anni a partire dalla data di costituzione dello Spin Off. Al termine del periodo di incubazione, cesserà l’efficacia di tutte le autorizzazioni e le nomine riguardanti i soggetti appartenenti all'Università.